Tommaso Aramaico

Lì dove è pieno di nomi propri, c'è un nome che di nessuno è proprio. Chi l'ha scelto? Chi lo subisce? E perché? Meschino.

Incipit: I due fratelli

I due fratelli Credo di essermi guadagnato il diritto di lamentarmi, il diritto ad uno sfogo, ad un orecchio attento. Sono convinto di essermelo guadagnato, questo diritto, giorno dopo giorno, … Continua a leggere

luglio 31, 2013 · Lascia un commento

Tommaso Aramaico. Il posto di ciascuno

Cinque racconti, cinque spaccati di vita, cinque finestre aperte su altrettante realtà. I protagonisti de “Il posto di ciascuno” di Tommaso Aramaico, vengono chiamati ad affrontare inferni domestici, sociali e … Continua a leggere

luglio 29, 2013 · 1 Commento

“Dalla V. alle v”. Su Thomas Pynchon

Parlare di un romanzo di Pynchon è impossibile, perché impossibile è parlare della realtà nella sua totalità (cioè, è impossibile parlare della totalità dei fenomeni che si danno nello spazio … Continua a leggere

luglio 28, 2013 · 1 Commento

C. Rubicco, Orovitz. Delitto al livello 4 blocco 5435

“Una giornata qualunque di novembre. Anche volendo non saprei dire che giorno sia con certezza. Guardando fuori dalla finestra sembrerebbe una domenica pomeriggio triste e uggiosa, ma forse non è … Continua a leggere

luglio 19, 2013 · Lascia un commento

Dialoghi #3

–          Leggevo Freud. –          Ah! –          Si, sfogliavo Inibizione, sintomo, angoscia. Sigmund sostiene che scrivere può essere simbolo del coito… –          Cosa? –          Si, nel senso dell’inchiostro che va a … Continua a leggere

luglio 13, 2013 · Lascia un commento

Sam Lipsyte, Il bazooka della verità

Quando si diventa finalmente consapevoli del fatto che non si è avuto successo, si aprono due strade: quella dell’accettazione e quella del “risentimento”. Lewis Miner, ormai rassegnato all’idea di non … Continua a leggere

luglio 6, 2013 · Lascia un commento

Dialoghi # 2

–          Caffè? –          Si. –          Cesare, due caffè, e vedi se nel mio ci casca un goccio di sambuca. –          Ma sono le dieci. –          E allora? E poi parli … Continua a leggere

luglio 1, 2013 · Lascia un commento

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimosse. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Cookie Policy

Questo blog è ospitato su piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e la titolare del suddetto blog non ha alcun accesso ai dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori.
Il visitatore può bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione dal menu "Opzioni" del proprio browser.
Questo blog è soggetto alla Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

Blog che seguo

L'arte di salvarsi

La vita è l'unica opera d'arte che possediamo.

Il verbo leggere

Recensioni, consigli di lettura e cose da lettori

Antologia del TEMPO che resta

“Faccio dire agli altri quello che non so dire bene io", Michel De Montaigne

IL CLUB DEL SAPERE FILOSOFICO

«La filosofia sembra che si occupi solo della verità, ma forse dice solo fantasie, e la letteratura sembra che si occupi solo di fantasie, ma forse dice la verità.» (Antonio Tabucchi)

Giuseppe Genna

scrittore in Milano, Mondo

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

Cultura Oltre

Rivista culturale on line

Viteconsapevoli

Ogni scelta modella la tua vita. Diventa consapevole delle tue scelte